Carrello

Capri tra arte bellezza e mondanità

Marca: Giammarino editore

Venduto da: Giammarino editore srl

(0 recensioni)

12,00€ 15,00€ -20% Spese di spedizione a partire da 2 € Spedito entro il 05/12

C’era una volta un’altra Capri. Erano gli anni ’50 e il Paese muoveva i primi passi di lavoro e sacrificio nell’attesa del boom economico che sarebbe venuto. Ma tutto ciò non valeva per l’isola azzurra, che viveva in un mondo ed una filosofia di vita tutti suoi, fatti di eccentricità (anche nel vestirsi), Dolce Vita, molle goduria di ogni giornata tra rinfrancanti ozi, lunghi meravigliosi bagni nelle acque cristalline che baciavano i Faraglioni, la Grotta Azzurra con il suo fascino misterioso e personaggi VIP (veri) provenienti da ogni angolo del pianeta per ritrovarsi nella Piazzetta. Perché la verità è che Capri non è mai appartenuta alla Campania, tantomeno all’Italia o al mondo: è semplicemente il luogo fisico dove si materializza l’iperuranico sogno del Paradiso Terrestre. Ed è proprio questa l’isola che racconta Achille della Ragione, eclettico personaggio ben noto alle cronache della vita e della cultura napoletana, nel suo ultimo libro “Capri tra Arte, Bellezza e Mondanità”  per Giammarino Editore. Il testo è corredato da oltre 200, in molti casi rarissime, foto d’epoca rigorosamente in bianco e nero, tra le quali scorrono in una immaginaria passerella tra le immortali stradine, donne dal fascino divino e uomini da quello del potere e della finanza.  Jackie e Onasiss, l’avv. Agnelli ed il re Farouk in costume da bagno, Sofia Loren e Audrey Hepburn, Soraya e Brigitte Bardot. L’autore si fa testimone di quel tempo e racconta le sue vacanze nella villa posseduta per trent’anni sull’Isola, fatti sconosciuti e profili inediti di personaggi come i musicisti Peppino di Capri e Guido Lembo, nobili caratteristici come Dado Ruspoli e Pupetto di Sirignano, Adriana Di Fiore della boutique La Parisienne e la pittrice Carmelina.  

C’era una volta un’altra Capri. Erano gli anni ’50 e il Paese muoveva i primi passi di lavoro e sacrificio nell’attesa del boom economico che sarebbe venuto. Ma tutto ciò non valeva per l’isola azzurra, che viveva in un mondo ed una filosofia di vita tutti suoi, fatti di eccentricità (anche nel vestirsi), Dolce Vita, molle goduria di ogni giornata tra rinfrancanti ozi, lunghi meravigliosi bagni nelle acque cristalline che baciavano i Faraglioni, la Grotta Azzurra con il suo fascino misterioso e personaggi VIP (veri) provenienti da ogni angolo del pianeta per ritrovarsi nella Piazzetta. Perché la verità è che Capri non è mai appartenuta alla Campania, tantomeno all’Italia o al mondo: è semplicemente il luogo fisico dove si materializza l’iperuranico sogno del Paradiso Terrestre. Ed è proprio questa l’isola che racconta Achille della Ragione, eclettico personaggio ben noto alle cronache della vita e della cultura napoletana, nel suo ultimo libro “Capri tra Arte, Bellezza e Mondanità”  per Giammarino Editore. Il testo è corredato da oltre 200, in molti casi rarissime, foto d’epoca rigorosamente in bianco e nero, tra le quali scorrono in una immaginaria passerella tra le immortali stradine, donne dal fascino divino e uomini da quello del potere e della finanza.  Jackie e Onasiss, l’avv. Agnelli ed il re Farouk in costume da bagno, Sofia Loren e Audrey Hepburn, Soraya e Brigitte Bardot. L’autore si fa testimone di quel tempo e racconta le sue vacanze nella villa posseduta per trent’anni sull’Isola, fatti sconosciuti e profili inediti di personaggi come i musicisti Peppino di Capri e Guido Lembo, nobili caratteristici come Dado Ruspoli e Pupetto di Sirignano, Adriana Di Fiore della boutique La Parisienne e la pittrice Carmelina.  

Giammarino Editore srl

La Giammarino Editore è una casa editrice napoletana, brillantemente affermatasi per l'originalità dei testi pubblicati, il lavoro giornalistico e l’onestà intellettuale. Nasce nel 2010 dall’esperienza e dalla volontà di Gino Giammarino, giornalista, autore di format radio-televisivi e progettista di profili di impresa, ma soprattutto meridionalista di lungo corso. Nel suo curriculum varie e diversificate iniziative, eventi convegnistici, teatrali e musicali, da oltre vent’anni costantemente tesi a recuperare al Sud il ruolo ed il lignaggio che storicamente gli competono. 
Per la varietà degli ambiti in cui si muove, definire questo gruppo editoriale è difficile anche per noi: 
Due testate multimediali, la storica “Il Brigante“, fondata nel 1999 e dedicata alla questione meridionale, e la più recente “È Azzurro” (2012), dedicata alla squadra azzurra per eccellenza, il Napoli, ed al tempo libero in generale, in una visione rilassata e rilassante del calcio. Ultimissima creatura è “Q.M. – Questione Meridionale”, pubblicazione trimestrale di approfondimento della storica testata identitaria “Il Brigante” che, assieme alla trasmissione “Il Sud in Diretta” ed al quotidiano online “il brigantesite” ne disegnano e completano l’assetto multimediale.
Nel nuovo anno 2022, oltre ai nuovi testi già pubblicati ed in arrivo, si aggiungeranno nuove testate giornalistiche che verranno comunicate in una conferenza stampa prevista in primavera.

Giammarino editore srl

La Giammarino Editore è una casa editrice napoletana, brillantemente affermatasi per l'originalità dei testi pubblicati, il lavoro giornalistico e l’onestà intellettuale. Nasce nel 2010 dall’esperienza e dalla volontà di Gino Giammarino, giornalista, autore di format radio-televisivi e progettista di profili di impresa, ma soprattutto meridionalista di lungo corso. Nel suo curriculum varie e diversificate iniziative, eventi convegnistici, teatrali e musicali, da oltre vent’anni costantemente tesi a recuperare al Sud il ruolo ed il lignaggio che storicamente gli competono. 
Per la varietà degli ambiti in cui si muove, definire questo gruppo editoriale è difficile anche per noi: 
Due testate multimediali, la storica “Il Brigante“, fondata nel 1999 e dedicata alla questione meridionale, e la più recente “È Azzurro” (2012), dedicata alla squadra azzurra per eccellenza, il Napoli, ed al tempo libero in generale, in una visione rilassata e rilassante del calcio. Ultimissima creatura è “Q.M. – Questione Meridionale”, pubblicazione trimestrale di approfondimento della storica testata identitaria “Il Brigante” che, assieme alla trasmissione “Il Sud in Diretta” ed al quotidiano online “il brigantesite” ne disegnano e completano l’assetto multimediale.
Nel nuovo anno 2022, oltre ai nuovi testi già pubblicati ed in arrivo, si aggiungeranno nuove testate giornalistiche che verranno comunicate in una conferenza stampa prevista in primavera.

Altri prodotti di Giammarino editore srl

Feedback

Prodotto

Spedizione

Comunicazione

Recensioni

0.00

(0 recensioni)
5 stelle
0%
4 stelle
0%
3 stelle
0%
2 stelle
0%
1 stelle
0%

Ultime recensioni

Domande e Risposte

Accedi/Registrati per chiedere informazione sul prodotto.

Accedi/Registrati

Costi di spedizione in base al totale ordine

Totale ordine (fino a)Costo di spedizione
20.00 €3.50 €
OltreGratis